Ha colpito il funzionario prima di dargli un calcio in testa
Sport

Attacco disgustoso all'arbitro del giocatore di futsal

Immagine

Una stella di futsal è stata arrestata dopo aver fratturato il cranio di un arbitro Fonte: Fornito

Una stella FUTSAL è stata arrestata dopo che un brutale attacco ha lasciato un arbitro in ospedale.

Alcione Marcelino ha colpito alla testa l'arbitro e gli ha dato un calcio in faccia mentre giaceva a terra dopo aver obiettato a una decisione.

L'asso sta affrontando accuse di gravi danni fisici per l'incidente terrificante, con il riferimento Marcos Nogueira che presumibilmente ha subito lesioni potenzialmente letali.

La partita del Fluminense da Bahia e dell'Atletico Brasileense Acreano Futsal Championship a Rio Branco, nel nord del Brasile, era quasi finita quando l'attacco fu catturato.

ATTENZIONE: IL SOTTO VIDEO CONTIENE VIOLENZA GRAFICA

Nogueria è stata ricoverata in ospedale durante la notte per l'osservazione e il giorno seguente è stata sottoposta a una serie di esami e test da parte dell'Istituto di medicina legale (IML).

Gli esperti dell'IML presenteranno le loro conclusioni agli investigatori criminali che hanno aperto un procedimento contro il centrocampista dell'Atletico Brasileense, 34.

L'avvocato dell'arbitro Fabio Santos ha dichiarato: “Secondo Marcos, Alcione si è lamentato di un fallo mentre Fluminense da Bahia ha segnato il suo sesto gol.

“Marcos ha detto al giocatore che la sua decisione era corretta e che avrebbe dovuto continuare. Non si aspettava la reazione del calciatore.

“Puoi vedere che le cose sono successe all'improvviso.

“Alcione sembra arrivare al mio cliente che è fermo sul posto. Marcos non si aspettava che accadesse qualcosa del genere, quindi non reagì quando il giocatore venne verso di lui. Fu sorpreso dall'atteggiamento aggressivo del giocatore.

‘Prima che lo sapesse, è stato colpito alla testa e preso a calci in faccia mentre cadeva a terra.’

Ha colpito il funzionario prima di dargli un calcio in testa

Ha colpito alla testa l'arbitro prima di dargli un calcio in testa Fonte: Fornito

La finale di coppa, che si è conclusa con una vittoria per 6-4 contro Fluminense da Bahia, è stata interrotta 16 minuti nel secondo tempo mentre i colleghi ansiosi si sono precipitati per prendersi cura dell'arbitro infortunato.

Santos ha aggiunto: “Marcos ha subito lesioni alla testa estremamente gravi e i raggi X mostrano una crepa nel suo cranio.

“È stato ricoverato in ospedale per evitare traumi e c'è un rischio reale che questa lesione possa svilupparsi con conseguenze più gravi e potenzialmente letali. Stiamo parlando di un grave infortunio fisico e il mio cliente soffre molto.

“A seconda dell'intensità della lesione, ciò potrebbe comportare gravi lesioni personali. Attenderemo il completamento dell'indagine entro 30 giorni prima di prendere una decisione. Nel frattempo, spero solo che la salute del mio cliente non peggiori ”.

Un'udienza preliminare è prevista per il 26 settembre presso un tribunale penale speciale, che è un organo che promuove la conciliazione e il giudizio.

Ma Santos intende sollecitare il trasferimento del caso in un tribunale penale.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *