Il passaporto giapponese è il più potente del 2019. Immagine: fornita
Travel

Il potere del passaporto australiano è calato su scala globale

Il potere del passaporto australiano è scivolato dal settimo al decimo posto per il 2019 nella classifica internazionale dei migliori passaporti da avere se si desidera visitare liberamente paesi di tutto il mondo.

L'indice ha mostrato che i viaggiatori australiani ora possono visitare liberamente 181 paesi, due in meno rispetto allo scorso anno, con l'Ucraina e la Turchia che hanno sospeso il visto sulle politiche di arrivo.

Il Giappone, tuttavia, entra nel nuovo anno occupando il primo posto nell'indice Henley Passport, con i cittadini che godono dell'accesso senza visto / visto all'arrivo in 190 destinazioni, mentre gli Stati Uniti e il Regno Unito continuano a scendere alla sesta posizione condivisa.

L'indice Henley Passport si basa su dati autorevoli dell'International Air Transport Association (IATA) e basa le sue classifiche su quanti paesi un passaporto autorizza un viaggiatore a entrare senza dover pre-richiedere un visto.

L'Australia è passata dal settimo al decimo posto nell'elenco dei passaporti più potenti. Immagine: fornita

L'Australia è passata dal settimo al decimo posto nell'elenco dei passaporti più potenti. Immagine: fornito Fonte: istock

In un'ulteriore dimostrazione del potere del passaporto asiatico, Singapore e la Corea del Sud ora siedono al 2 ° posto congiunto, con accesso a 189 destinazioni in tutto il mondo. Germania e Francia restano al 3 ° posto andando nel 2019, con un punteggio senza visto di 188.

Il dott. Christian H. Kälin, presidente del gruppo di Henley & Partners, afferma che nonostante il crescente sentimento isolazionista in alcune parti del mondo, la maggior parte dei paesi rimane impegnata nella collaborazione e negli accordi reciprocamente vantaggiosi.

‘I dati storici dell'Henley Passport Index degli ultimi 14 anni mostrano una schiacciante tendenza globale verso l'apertura dei visti’, ha detto in un comunicato.

“Nel 2006, un cittadino, in media, poteva viaggiare verso 58 destinazioni senza bisogno di un visto dalla nazione ospitante; entro la fine del 2018, questo numero era quasi raddoppiato a 107. ‘

La costante ascesa della Cina in classifica è una chiara dimostrazione di ciò.

Il passaporto giapponese è il più potente del 2019. Immagine: fornita

Il passaporto giapponese è il più potente che arriva fino al 2019. Immagine: Fornito Fonte: istock

Nel 2017, il paese si è classificato all'85 ° posto, con i cittadini in grado di accedere a sole 51 destinazioni. Entrando nel 2019, la Cina ora si trova al 69 ° posto, con accesso a 74 paesi in tutto il mondo.

Come nel 2018, i paesi con programmi di cittadinanza per investimento (CBI) continuano a mantenere le loro posizioni forti sull'indice.

Uno dei più grandi alpinisti per l'indice del 2019 è stato gli Emirati Arabi Uniti, che sono passati dal 27 ° posto nel 2018 al 22 quest'anno.

I paesi con la minor libertà di viaggio includono il Pakistan, con i titolari in grado di viaggiare liberamente solo verso 33 destinazioni e la Siria in 32 destinazioni. L'Afghanistan e l'Iraq si sono classificati al livello più basso, con un punteggio di visto / arrivo all'arrivo di 30.

Top 10 dell'indice Henley Passport:

1. Giappone – 190 (destinazioni)

2. Singapore, Corea del Sud – 189

3. Francia, Germania – 188

4. Danimarca, Finlandia, Italia Svezia – 187

5. Lussemburgo, Spagna – 186

6. Austria, Paesi Bassi, Norvegia, Portogallo, Svizzera, Regno Unito e Stati Uniti – 186

7. Belgio, Canada, Grecia, Irlanda – 184

8. Repubblica ceca – 183

9. Malta – 182

10. Australia, Islanda, Nuova Zelanda – 181

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *