Daniela Ryf della Svizzera. )
Sport

Mirinda Carfrae, Sarah Crowley, Cam Wurth top 10 al triathlon ironman delle Hawaii a Kona

Immagine

Nuotatori in attesa dell'inizio del triathlon delle Hawaii Ironman. Fonte: AP

L'ex tre volte vincitrice Mirinda Carfrae ha pubblicato il suo tempo più veloce di sempre nel triathlon ironman delle Hawaii al ritorno da quando ha iniziato come famiglia come un record ha proposto alla sua ragazza e l'altra ha rivelato che si è quasi ritirata prima di battere il record del corso.

La vincitrice multipla Carfrae e la medaglia di bronzo dell'anno scorso Sarah Crowley aprono la strada all'Australia con un quinto e sesto posto in perfette condizioni, mentre l'ex vogatore olimpico e ciclista professionista Cameron Wurf ha battuto il suo record di bici (4: 09.06) di quasi tre minuti prima di finire nono in l'arduo evento di resistenza.

Il tempo di Carfrae di 8:50:44 è stato il più veloce di sempre alle Hawaii con la figlia Izzy e il marito Tim O'Donnell, quarto nella gara maschile, al traguardo per vedere la sua corsa verso casa.

Mirinda Carfrae.

Mirinda Carfrae. Fonte: Getty Images

Sarah Crowley.

Sarah Crowley. Fonte: Getty Images

‘Ti mantieni a uno standard più elevato quando i loro occhietti guardano tutto ciò che fai’, ha detto Carfrae. ‘Voglio solo renderla orgogliosa.’

Carfrae ha dichiarato di aver esaurito il ritmo del suo primo ironman dalla nascita di Izzy l'anno scorso, ma sarebbe tornata nel 2019 per un altro titolo di essere stata la prima australiana a vincere quattro corone del mondo ironman delle Hawaii.

‘Sono deluso. Sono state le migliori condizioni che abbia mai visto, ma non la mia prestazione migliore '', ha detto.

L'atleta svizzera Daniela Ryf ha infranto il record del triathlon ironman delle Hawaii di 18 minuti per una quarta vittoria consecutiva, mentre il potente tedesco Sebastian Lange è diventato il primo uomo a passare meno di otto ore nella storia ironman delle Hawaii con il suo segno di 7 ore 52 minuti e 39 secondi.

I nuotatori della fascia d'età si preparano per l'inizio a Kona.

I nuotatori della fascia d'età si preparano per l'inizio a Kona. Fonte: Getty Images

Patrick Lange della Germania.

Patrick Lange della Germania. Fonte: Getty Images

Daniela Ryf della Svizzera. )

Daniela Ryf della Svizzera. ) Fonte: Getty Images

Mentre Lange ha proposto alla sua fidanzata Julia Hofmann al traguardo Ryf ha rivelato ciò che ha quasi tirato fuori dalla nuotata di 3,8 km, la corsa di 180 km e la corsa di 42,2 km dopo essere stata colpita due volte da meduse poco prima dell'inizio della tappa di apertura.

“Non riuscivo a sollevare le braccia. Ho pensato di smettere '', ha detto Ryf.

Invece ha battuto il suo record di rotta quando ha tagliato il traguardo in 8: 26.16.

Ryf ha battuto Lucy Charles (8:36:32) e Anna Haug (8:41:57) con Lange che ha preceduto Bart Aernouts 7:56:41 e David McNamee.

Era solo la terza volta in 15 anni che una donna australiana non riusciva a raggiungere il podio ironman delle Hawaii.

Nessun uomo australiano ha vinto la gara da Peter Jacobs nel 2012 con l'ultimo vincitore femminile Carfrae nel 2014.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *